Privacy Policy Come preparare un buon Tè - Il piacere del tè

Come preparare un buon Tè

Come preparare un buon Tè

La preparazione di un buon tè inizia al momento della scelta delle foglie per l’infuso, bisogna evitare infatti il tè in bustina, perché dedicato alla grande distribuzione che mette la quantità al primo posto, a scapito della qualità.

Dopo aver scelto la varietà di vostro gusto bisogna compiere una scelta di fondamentale importanza per la riuscita di un buon infuso: l’acqua. L’acqua utilizzata, al contrario di ciò che molti credono, può esaltare o coprire il gusto e gli odori della bevanda, si consiglia quindi un’acqua morbida, a basso residuo fisso, senza odori forti (cloro, ferro, rame).

Dopo aver appurato quale sarà il tè e quale sarà l’acqua si può procedere con l’infusione; questa è la parte più delicata e va eseguita con estrema attenzione. Ogni tè, a seconde della varietà, ha tempi di infusione differenti e esalta i suoi profumi a temperature diverse.

Varietà Quantità (per 150 cc di acqua) Temperatura Tempo di infusione
Tè verde 2,5 – 3 gr. 75 – 80°C 2 / 3 min.
Tè nero 2,5 gr. 90 – 95°C 3 / 4 min.
Tè bianco 4 gr. 80°C 5 / 6 min.
Tè semi ossidato 3 – 4 gr. 90°C 4 min.
Tè Pu-Erh 3 gr. 90°C 3 / 4 min.
Miscele 2,5 gr. 80 – 90°C 3 / 5 min.

 

La difficoltà più grande sta nel determinare che la temperatura sia corretta per l’infusione; per risolvere questo problema si può utilizzare un termometro da cucina o, se non se ne possiede uno, si può considerare che travasando l’acqua dalla teiera ad un’altra teiera vuota la temperatura cala di circa 8°C, si può ripetere l’operazione più volte fino a raggiungere la temperatura desiderata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Follow by Email
Instagram